Bertha calderon roque

 

 

 

L’ospedale della donna Bertha Calderón Roque di Managua è un centro di ginecologia, ostetricia e neonatologia di primo livello che accoglie pazienti da tutto il Paese. L’ospedale fu fondato nel 1975 come centro di chirurgia e successivamente, dal 1983, fu abilitato come ospedale della donna. Il Bertha Calderón accoglie pazienti indirizzati da altri dipartimenti del Paese che presentano maggiori complessità e urgenza a livello ostetrico e oncologico.

AMCA iniziò la sua prima collaborazione con l’ospedale alla fine degli anni ottanta, nel quadro di un programma di prevenzione del tumore cervicouterino. Il progetto fu però abbandonato in seguito alla sconfitta elettorale sandinista del 1991, che determinò l’inizio di una disastrosa politica di privatizzazione del sistema sanitario, e il conseguente disinteressamento da parte del nuovo Ministero della Salute per il programma di prevenzione. Le politiche neoliberali degli anni seguenti diminuirono il contributo agli ospedali pubblici, determinando uno stato di scarsità e abbandono delle strutture.

Nel 2002, AMCA ha finalmente potuto ristabilire il suo sostegno all’ospedale con interventi importanti per la formazione del personale, la ristrutturazione del reparto di neonatologia, la costruzione della nuova sala parto e del nuovo reparto di ginecologia oncologica, dove nel 2010 è stato aperto uno spazio di terapia occupazionale.

L’ospedale è dotato di cinque sale operatorie e di duecentosettanta letti suddivisi tra i reparti di ginecologia, ostetricia  e neonatologia. Con le sue ottantanove culle, il reparto di neonatologia è il più grande del Nicaragua

Dettagli

Hospital de la mujer Bertha Calderón Roque

Nicaragua

1987 – 1990, 2002 – in corso

10’000

Benificiari

famiglie, neonati, pazienti oncologici, personale sanitario

Come puoi aiutare

Fai una donazione libera

Con una donazione libera, ci consentirai di sostenere globalmente i nostri progetti aiutandoci così in modo flessibile e rapido per bisogni straordinari e emergenze o per costi non coperti dai padrinati.

Diventa fundraiser

Gli eventi di raccolta fondi ci consentono di raggiungere un pubblico più vasto. Accogliamo volentieri proposte di fundraising attraverso eventi sportivi, manifestazioni, cene, concerti, ecc.